NEWS
Loading...

VOLVO E L'OSSIMORO DELLA TRADIZIONE MODERNA


Interessantissima la pubblicità della Volvo per il 90° della casa: viene mostrata una autovettura composta da due metà che a prima vista dovrebbero rappresentare una antitesi tra vecchio e nuovo, o prima e dopo.

Il messaggio è invece di continuità e si sottolineano le similitudini tra il primo modello, affidabile, potente, solido, stabile, e l'ultima versione, con le medesime caratteristiche.

L'advertising celebrativo di Volvo
In pratica  si ribalta il luogo comune per cui ciò che è moderno è meglio (quando poi la realtà si occupa quotidianamente di ricordarci che i prodotti attuali sono spesso meno sicuri e duraturi di quelli di qualche decennio fa), per passare a una nuova filosofia, ovvero che ora Volvo offre la medesima qualità di un tempo, migliore, ma con un design più accattivante.

L'unione di tale antitetica similitudine, o di questa antitesi comparativa, crea a sua volta il vero plus di questa comunicazione, ovvero un ossimoro: la fusione di due elementi in un’unico concetto, che producono una realtà nuova.

ADV




Il nuovo modello Volvo è tradizionalmente moderno, o modernamente tradizionale; è il passato innovativo o l'esperienza del futuro; la solida tecnologia o il design comodo e affidabile.

La comunicazione crea un concetto nuovo, l'ossimoro vince una volta di più.


0 commenti: