OSCAR GIANNINO, L'ECCENTRICO ECONOMISTA TRA CODICI DELL'ABBIGLIAMENTO E FALSE CONNOTAZIONI


Oscar Giannino, leader di Fare per Fermare il Declino che si vantava di aver preso un master, poi risultato inesistente, alla Chicago Booth School of Business Chicago, connotazione di altissima formazione in campo accademico economico, è specialmente conosciuto per la sua eccentricità nel vestire.

Il giornalista usa infatti i codici dell'abbigliamento per aumentare la connotazione di "estraneo" alla politica, che intende quindi essere diverso (e in questo i suoi abiti sono metafora della sua alterità rispetto agli altri candidati che si vestono seguendo una grammatica vestimentaria molto più 'reazionaria').

Non comunica solo con gli abiti Giannino, ma talvolta anche con gli oggetti, come quando si è presentato a una trasmissione televisiva indossando catene e manette che erano simbolo dell'esagerata tassazione che rende i cittadini prigionieri dello Stato e del suo potere, non più liberi.
OSCAR GIANNINO, L'ECCENTRICO ECONOMISTA TRA CODICI DELL'ABBIGLIAMENTO E FALSE CONNOTAZIONI OSCAR GIANNINO, L'ECCENTRICO ECONOMISTA TRA CODICI DELL'ABBIGLIAMENTO E FALSE CONNOTAZIONI Reviewed by Polisemantica on giovedì, febbraio 21, 2013 Rating: 5

Nessun commento:

Powered by Blogger.