NEWS
Loading...

Eros: il profumo polisemantico di Versace

Eros, la nuova fragranza di Versace, proposta in questi giorni in forma di spot televisivo, nasce dall’allusione alla mitologia e alla scultura greca classica.

Eros è il profumo dall’aura unica che dona sensualità alla pelle attraverso una virilità rassicurante.

Ispirata al dio greco Eros, simbolo dell'amore, seduttore ardente e trionfante, la fragranza è contenuta in un flacone turchese dalla tonalità decisa, evidente richiamo e icona del Mediterraneo.

La forza di Eros deriva nel packaging dalla magnificenza della Medusa che emerge dal centro del flacone
sapientemente intarsiato.

Mert & Markus firmano lo spot, omaggio a 300 o al telefilm cult Spartacus, il video mostra il palestratissimo e untissimo Brian Schimansky, in mutande, sandali da gladiatore e mantello logato salire in cima a una colonna per lanciare verso il cielo una freccia che, squarciando le nuvole, svela il profumo.

«Ho immaginato un uomo eroico, passionale, quasi un dio greco. La fragranza è composta da note che esprimono sensualità e potenza».

Così Donatella presenta il nuovo profumo maschile della maison, con un forte riferimento alla scultura greco-romana per l'esaltazione delle forme del corpo maschile.

Una fragranza fresca ma intensa, un accordo vibrante ottenuto con foglie di menta unita alle scorze del limone d'Italia. Nel cuore, la sensualità di note orientali come vaniglia, ambra, fava tonka. Nel fondo tutta la virilità del legno, dei cedri di Atlas e della Virginia, di vetiver e muschio. «Versace Eros traduce il desiderio primordiale tra uomo e donna, il trionfo della seduzione», dice Aurélien Guichard, naso e creatore della fragranza.

Roberta Elisi

Ecco il video:

0 commenti: