NEWS
Loading...

Beppe Fiorello da Fazio, Domenico Modugno e la fiction Volare (nel blu dipinto di blu)

Beppe Fiorello su Rai 1 ha sorpreso e incantato con la sua interpretazione di Domenico Modugno. E' diventato la sua icona e ha recitato vari episodi della vita del grande cantante.

La rappresentazione della vicenda umana di Modugno diventa metafora di quegli anni avventurosi e splendidi nella Roma della rinascita dopo le atrocità della guerra; Cinecittà e  le vicende dei personaggi, allegoria degli esordi del Cinema italiano e della società tutta che si ridestava dall'incubo.

Il 'Blu dipinto di blu', canzone simbolo dell'artista e dell'Italia nel mondo, è essa stessa allegoria della voglia
di farcela, di allontanarsi dalle brutture per volare verso una nuova vita, più libera, più bella, oltre a essere metafora della gioia di un innamorato..

E' esplosione della gioia, paragonabile con una similitudine  (mutata mutandis) con 'Mattina' di Ungaretti che allarga i nostri cuori con "m'illumino d'immenso"

Una luce di speranza anche in questo momento così difficile per il Paese, un invito al riscatto e all'aspirazione a una vita serena, anzi, felice in cui, almeno per un po' ognuno possa pensare: "volavo felice più in alto del sole ed ancora più su, mentre il mondo pian piano spariva lontano laggiù"

Oggi la seconda puntata. Speriamo che non deluda l'attesa.

Di seguito, il testo della splendida canzone:

Penso che un sogno così non ritorni mai più;
mi dipingevo le mani e la faccia di blu,
poi d’improvviso venivo dal vento rapito
e incominciavo a volare nel cielo infinito…

Volare… oh, oh!…
Cantare… oh, oh, oh, oh!
Nel blu, dipinto di blu,
felice di stare lassù.
E volavo, volavo felice più in alto del sole ed ancora più su,
mentre il mondo pian piano spariva lontano laggiù,
una musica dolce suonava soltanto per me…

Volare… oh, oh!…
Cantare… oh, oh, oh, oh!
Nel blu, dipinto di blu,
felice di stare lassù.

Ma tutti i sogni nell’alba svaniscon perché,
quando tramonta, la luna li porta con sé.
Ma io continuo a sognare negli occhi tuoi belli,
che sono blu come un cielo trapunto di stelle.

Volare… oh, oh!…
Cantare… oh, oh, oh, oh!
Nel blu, dipinto di blu,
felice di stare quaggiù.
E continuo a volare felice più in alto del sole ed ancora più
su,
mentre il mondo pian piano scompare negli occhi tuoi blu,
la tua voce è una musica dolce che suona per me…

Volare… oh, oh!…
Cantare… oh, oh, oh, oh!
Nel blu, dipinto di blu,
felice di stare quaggiù.
Nel blu degli occhi tuoi blu,
felice di stare quaggiù,
con te!



Il backstage della fiction che ha fatto il record di ascolti:

0 commenti: