NEWS
Loading...

NERO GIARDINI: IL DUALISMO DELLA SEMPLICITÀ


"Già" l'allitterazione nel payoff della pubblicità Nero Giardini del 2017, è per assonanza, una allusione al brand (e Già primavera, e Già estate, Giardini).

L'adv primavera-estate 2017 di Nero Giardini 

La posizione dei singoli elementi dell'allitterazione genera inoltre un'ideale piramide, aumentando la stabilità e fiducia nel brand.

L'ideale piramide generata dagli elementi dell'allitterazione

Interessante notare, in tempi di gender fluidity, l'ancoraggio a una marcata antitesi fra:
  • chiaro e scuro
  • maschile e femminile

Le antitesi presenti nel visual
La spazializzazione è ancora una allusione al brand, in quanto i due protagonisti si trovano in mezzo al verde rasserenante di boscosi giardini di primavera e al bordo di un'azzurra piscina.

Ancora viene evidenziato il dualismo fra:
  • primavera
  • estate
richiamato dallo slogan, dai colori verde e azzurro del giardino e della piscina, simboli rispettivamente delle due stagioni.


L'ulteriore dualismo primavera/estate

Una pubblicità basata su elementi semplici e per nulla complessa nella struttura narrativa, quindi un po' debole ma non per questo inefficace.


0 commenti: