NEWS
Loading...

Le elezioni del 24 e 25 febbraio, le funzioni di Google e la semiotica del doodle.

Oggi anche Google ha voluto celebrare il giorno delle elezioni in Italia.

Nella sua Home Page, infatti campeggia il relativo doodle.

Dal punto di vista semiotico sono state utilizzate le funzioni comunicative di Jackobson:

- referenziale con valore descrittivo della realtà (oggi è il 24 febbraio e si vota)

- estetica, che vuole raggiungere il fine della bellezza, della poesia, dell'arte (ogni doodle di google vuole
essere artistico)

- metalinguistica, che ci parla di un linguaggio utilizzando un altro linguaggio.(la grafica anziché le parole per esprimere il concetto)

- fàtica, che cerca di mantenere il contatto con il destinatario (Google è sempre con te lungo il tempo e negli avvenimenti importanti)

- emotiva, che deve provocare una emozione al destinatario (il voto è diritto e dovere del cittadino, è grande privilegio di chi ha la fortuna e l'onore di essere parte di una democrazia)

conativa (detta anche imperativa) che invita il destinatario ad un determinato comportamento. (ricordarti di andare a votare e non astenerti)

Tutto questo dentro un semplice doodle.

Potenza della semiotica.

0 commenti: