NEWS
Loading...

La profezia di Malachia, il papa nero e Peter Turkson

San Malachia di Armagh è noto per una lista che, secondo la tradizione, sarebbe stata redatta o dettata dal santo nel 1139, che fu definita nei secoli a venire "la profezia di Malachia" e che descrive tutti i papi  partendo da Celestino II (eletto nel 1143),  concludendosi con un papa descritto come "Petrus Romanus" il cui pontificato, secondo la profezia, terminerà con la distruzione della città di Roma e del mondo.

Nella trascrizione delle profezie sarebbe andato perduto un motto, Caput nigrum, che probabilmente è da attribuirsi allo stemma di papa Benedetto XVI che raffigura una testa di moro. Per alcuni sembra invece evocare significativamente la
classica figura del papa nero, parte delle profezie di Nostradamus sugli ultimi tempi.

Ora, in questo periodo successivo all'abdicazione di Papa Benedetto, cominciano a circolare voci sui prossimi papabili. Uno dei favoriti risulta essere il ghanese Peter Turkson, nella foto.

I bookmaker fanno scommesse anche sul nome del prossimo pontefice: Pietro è avanti a tutti.

Ora, sarà una coincidenza, ma è innegabile che il prossimo papa potrebbe essere nero, che (se fosse lui il prescelto) il suo nome è Peter, in italiano Pietro, e che potrebbe anche decidere di chiamarsi Pietro II come pronosticano gli scommettitori.

Tutto o quasi si presta alle dinamiche di significazione anche se talvolta gli avvenimenti non significano molto.

Certo è che la tentazione è forte di intravedere in tali segni, gli indici di un cambiamento epocale, che potrebbe (potrebbe) essere anche l'Armageddon.

Oppure potrebbero essere indici di un altro cambiamento, ovvero la modernizzazione della Chiesa, l'apertura al ministero petrino a una persona di razza e nazionalità diversa da quella che da secoli ha avuto accesso allo scranno del Vaticano, che casualmente e per pura coincidenza ha il nome del primo Papa della Chiesa cattolica.

Tutto è possibile.

Altra particolarità su cui meditare è che, secondo questa lista, papa Benedetto, definito gloria olivae, appare come penultimo papa, prima di "Petrus Romanus", il papa nero di nome Pietro.

E durante il pontificato di quest'ultimo avverrà, secondo la profezia, quanto segue: "Durante l'ultima persecuzione della Santa Romana Chiesa siederà Pietro il Romano, che pascerà il gregge fra molte tribolazioni; passate queste, la città dei sette colli cadrà ed il tremendo Giudice giudicherà il suo popolo. Amen."

Che altro aggiungere? Se deve essere, così sia.

Leggi anche il post correlato
La profezia del "caput nigrum" del Papa, Francesco I, la dittatura in Argentina e il gabbiano a San Pietro.


Ecco una video intervista che ci permette di conoscere Peter Turkson:


10 commenti:

Anonimo ha detto...

non vorrei dire una cavolata, ma mi pare di aver capito che nessun Papa può scegliere il nome di Pietro...nonostante ciò, "tifo" per Il cardinal Ghanese Peter Turkson!!!

Paolo

MARIA PAOLA ha detto...

Questo Cardinale mi da un senso di fiducia.Io tifo per lui,forza Peter Turkson per me ce la fai.In bocca al lupo. Maria Paola

Anonimo ha detto...

Ha degli occhi che ispirano tanta fiducia.Spero tanto sia lui. In bocca al lupo. Angela.

Anonimo ha detto...

IO SPERO SOLO CHE IL FUTURO PAPA CHE SUCCEDERA' A BENEDETTO VXI SIA UN PAPA EQUO,MI SPIEGO:PIU UGUAGLIANZA TRA RICCHI E POVERI DEVONO AVERE IN EGUAL MANIERA MENO FAME MENO MALATTIE PIU DIALOGO E MAI PIU GUERRA,I GOVERNI DEVONO RINUNCIARE ALL'ECCESSO IN FAVORE DELLA POVERA GENTE SONO STANCA DI VEDERE PERSONE CHE IN LACRIME NON ARRIVANO A FINE MESE IO VORREI UN PAPA DI COLORE PADRE TURKSON PREGHERO PER LEI SE LO SPIRITO SANTO LA SCEGLIERA',NON DIPENDE DA ME MA E' DIO CHE DECIDE

Anonimo ha detto...

mimma Vorrei tanto che nostro Signore abbia deciso di scegliere ol cardinale Peter Turkson!!!!! Guardandolo ispira tanta umiltà e dolcezza!!!

Anonimo ha detto...

Conosco da sette anni SE Turkson: quello che dicono i commenti precedenti (umiltà, dolcezza, fiducia)è assolutamente esatto. In più è estremamente intelligente ed un vero pastore.
In ogni caso, che il Signore continui a bendirlo!

Anonimo ha detto...

Forza Peter, pregherò per la Tua Elezione a Papa.
Che Dio Ti benedica.

Sergio K

william ha detto...

Tanti anni fa ho sentito parlare di questa profezia. Che ci sarebbe stato in ultimo nella storia della chiesa un papa nero e sarebbe quello che chiude la storia dei papi. Staremo a vedere se questo sucederà. In tal caso ci sarà un'altra storia da scrivere per tramandare ai posteri...

, ,

CorsarioBlanco ha detto...

No e poi no, non è un Papa di colore; Nostradamus lo chiarifica; della compagnia di Gesù, ossia gesuita che veste di nero. L’attuale “Papa Nero” è il generale dei gesuiti Adolfo Nicolás Pachón. Ci sarà un scima, con un Antipapa “Pietro il Romano” (Bertone) ed un “Papa Nero” (Bergolio) Vedi -in spagnolo-
=> http://corsarobianco.xoom.it/ratzinger.html

Anonimo ha detto...

Tutta l'enfasi per il nuovo pontefice romano conferma, davvero, come l'uomo si stringa al proprio simile piuttosto che cercare il Signore; bianco o nero conta poco, semmai ci si dovrebbe auspicare un papa stile Luciani (quello fatto fuori) che voleva dare una svolta "storica" al papato. Mi spiace, ma la scrittura parla di tempi futuri bui anche a livello di spiritualità, tant'è vero che l'Anticristo biblico sarà coadiuvato dal Falso Profeta (Apocalisse 13,11), cioè un'Autorità Religiosa di grande influenza. Il papa gioca un ruolo importante nelle profezie, perchè la dottrina cattolica giova alla gran folla di fedeli sviati e non ai veri autentici cristiani (Lettera a Tito 1,10-11).