NEWS
Loading...

STRISCIA LA NOTIZIA E I SEGNI DEI TEMPI



Striscia la notizia, Tg satirico condotto tra gli altri da Ezio Greggio e Michelle Hunziker, è una trasmissione interessante dal punto di vista semiotico.

Iniziamo ad valutare le categorie segniche, formate dalla presenza di simboli, icone e indici nel testo preso in considerazione.

In Striscia, abbiamo, fra i simboli più evidenti della trasmissione stessa, oltre al logo, il Gabibbo (simbolo anche dell'indagine tesa a scovare le magagne della società italica), il tapiro (simbolo anche della vanità dei personaggi dello spettacolo), e le varie spirali nella trasmissione.

ADV




Tra le icone abbiamo un caso emblematico nella presenza delle veline: sono icone delle belle donne, ma anche icone/metafore della condizione di oggetto sessuale della maggior parte delle presenze femminili in TV. Il loro stesso nome richiama alla mente le famigerate comunicazioni (su carta velina) da parte del minculpop durante il fascismo per controllare radio e giornali, affinché le notizie divulgate non fossero spiacevoli per il regime.

Gli indici presenti in trasmissione sono senza alcun dubbio quelli mostrati durante i servizi degli inviati che svelano i disservizi e le magagne d'Italia: spazzatura abbandonata, rifiuti tossici e radioattivi, cattedrali nel deserto, opere pubbliche al limite dell'assurdo per lapalissiani problemi di viabilità o edificazione... tutti indici dell'Italia corrotta, che non va, che spreca, che va alla deriva.

1 commenti:

Zio Scriba ha detto...

Uno dei (tristi) segno dei tempi tele-italici è che persone anche di una certa intelligenza iniziano due conversazioni su tre dicendoti "Hai visto su striscia...", e siccome la mia risposta è sempre NO, MI DISPIACE mi guardano come se stessero per chiamare la Croce Verde... :-))))