NEWS
Loading...

Crozza-Berlusconi a Ballarò: "con gli italiani ci vediamo per i prossimi vent'anni"

Ennesima parodia di Berlusconi a Ballarò durante la copertina tenuta dall'impareggiabile Maurizio Crozza.

Dopo le allusioni al fatto che gli italiani si "bevono tutto" (metafora) e "non si ricordano mai di niente... La Maddalena, il Ponte sullo Stretto... tutto dimenticato" intermezzate dall'espressione idiomatica connotativa di "milanesità" (che figata) Crozza/Berlusconi, tutto contento e sorridente, addirittura euforico sparge denaro a piene mani (tanto non è mio... questo l'ho preso alle pensioni, questo
l'ho tolto alla scuola) ecco l'implicazione finale (con gli italiani ci vediamo per i prossimi vent'anni).

E' una promessa, o forse una minaccia, sicuramente è una implicazione del fatto che gli italiani non cambiano mai e in un eterno corso e ricorso ripetono sempre i medesimi gesti, rifanno le stesse scelte.

Quindi premonizione di una possibile vittoria del Cavaliere alle elezioni, o quantomeno della sua presenza nei banchi del Parlamento, al timone del Paese.

Ma del resto lo sottolinea mille volte anche il giulivo Silvio: "che figata questo Paese, è una meraviglia".

L'implicazione è anche qui chiarissima. E' l'unica nazione al mondo in cui Berlusconi potrebbe esistere e prosperare, perchè l'Italia è "il Paese delle meraviglie".

L'augurio finale è un calembour: "tenetevi il resto". Del denaro sottratto alle casse comuni, fa intendere la gag, ma anche di Berlusconi e della sua egemonia, suggerisce implicitamente Crozza.

Ecco il link del video sul nostro blog




0 commenti: