NEWS
Loading...

BERLUSCONI COME TOTÒ. LA POLITICA-SPETTACOLO DEL CAVALIERE


Un bellissimo ritratto sui codici comunicativi adottati da Berlusconi (dalla comunicazione verbale ai codici gestuali) è stato presentato sulle pagine del Corriere da Pierluigi Battista.
Il giornalista asserisce che Berlusconi "nel fare della politica uno spettacolo, è indubbiamente il numero uno."

"Tutti, anche i suoi acerrimi nemici, diventano la spalla ideale delle sue gag..." come nel caso del gesto delle manette di Ingroia illustrato in un nostro post.

Quindi Berlusconi, come il grande Totò, ha la forza di generare nei suoi interventi televisivi un locutore (una spalla in senso comune), adattato di volta in volta alle sue esigenze di comunicatore.

La politica come spettacolo, o avanspettacolo per i suoi detrattori, ha in Berlusconi un indiscusso mattatore.

0 commenti: