NEWS
Loading...

DUE PAROLE SU POLISEMANTICA


Parliamo spesso di Art Semiology, perché come abbiamo già scritto, è una metodologia fondamentale per affrontare la Comunicazione Relazionale Polisemantica.

La materia sarebbe troppo complicata da spiegare senza post che illustrino prima, a grandi linee, da cosa è costituita.

In effetti non è costituita solo dalla Art Semiology, ma anche dalle Net Semiology, dalla Logosemiotica e dalla Fonosemiotica.

ADV




Per comprenderla però, è necessario interfacciarla con i grandi canali di comunicazione, il Video, il Web, la Radio e la Stampa più gli ibridi, ovvero TV digitale terrestre e la telefonia.

Insomma, ci vorranno un bel po' di post per illustrare pienamente tutte le potenzialità, le possibilità offerte dalla Comunicazione Relazionale Polisemantica ai professionisti della comunicazione (o a chi ambisce a diventarlo).

Portate pazienza ;-)

4 commenti:

Elena ha detto...

Portare pazienza? Ma io ti ringrazio... :-) non sai quanto mi sono utili i tuoi post per capire meglio le lezioni del mio corso di laurea (i miei prof spiegano comunicazione, ma spesso sono incomprensibili, specialmente quando scrivono i loro saggi).

Grazie, continua così, io non perdo una puntata....

Anonimo ha detto...

perchè digitale terrestre e telefonia vengono definiti "ibridi"?

Max ha detto...

Beh, in effetti se questo blog fosse nato quattro-cinque anni fa sarebbe stato meglio anche per me, specie quando studiavo Semiotica... ;-D
Complimenti vivissimi, Cinzia, "polisemantica" è davvero un bel blog!

Anonimo ha detto...
Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.