NEWS
Loading...

"Polisemantica" deriva dalle parole greche polus (molto) e semeion (segno) e significa dai molti significati.

La semantica è quella parte della linguistica che studia il significato delle parole, delle frasi  e dei testi.

È una disciplina in stretto rapporto con altre come la semiologia, la logica, la psicologia, le teorie della comunicazione, la stilistica e la filosofia del linguaggio.

La posizione della semantica, studiata nell'ambito di una teoria generale dei segni, diventa più chiara se messa a confronto con la pragmatica e la sintassi:
  • la pragmatica studia il linguaggio in rapporto all'uso che ne fa il parlante;
  • la semantica considera il rapporto tra l'espressione e la realtà extralinguistica;
  • la sintassi studia le relazioni che intercorrono tra gli elementi dell'espressione linguistica
Su POLISEMANTICA - il mondo in un segno (www.polisemantica.it) è possibile trovare indagine, analisi e scoperta dei segni e delle tecniche comunicative usate dai protagonisti dell'arte, dello spettacolo, della televisione e della pubblicità.

In ogni post vengono individuate e spiegate le strutture semiotiche e comunicative di base che rendono i gli artefatti comunicativi avvincenti per i destinatari.

In altre parole con quadrati semiotici, simboli, icone, indici, figure retoriche e modelli attanziali si scopre come la comunicazione riesca a coinvolgere il target di riferimento.



0 commenti: