L'ALBERO DELLA VITA



Ci sono simboli che l'umanità si porta dietro praticamente da sempre, in quanto hanno un significato profondo e coinvolgente, tanto che ancora oggi l'Uomo sente il bisogno di appoggiarsi ad essi e di usarli per inviare il proprio messaggio, sia sociale, religioso e politico, in modo efficace, condiviso e soprattutto inconscio, perciò più incisivo e persuasivo.

Uno di questi è senza dubbio l'albero della Vita.

E' un simbolo presente in numerose culture.

Nella decorazione architettonica e plastica è nota la presenza di questa figura in area Italica sin dall'VIII secolo a.C

Nella Cabala è composto da dieci sefira (che significa sfera, ma anche numero, libro o racconto), che sono punti di intersezione dei "fiori della vita" con ventidue sentieri comunicanti.



La colonna di destra rappresenta l'elemento maschile e i tre sefira sono simboli di Saggezza, Amore, Eternità.

La colonna di sinistra rappresenta l'elemento  femminile e i tre sefira rappresentano Intelligenza, Forza, Splendore.

Il pilastro centrale è simbolo di equilibrio tra i pilastri maschili e femminili e con i suoi sefira rappresentano Regno, Corona, Bellezza, Fondamento.

A questi si deve aggiungere poi la sefira della Conoscenza.

Fiore della vita

L’albero della vita era quello presente nel giardino dell’Eden che si ergeva accanto a un fiume la cui acqua era sorgente di vita.

Tale albero aveva alcuni elementi caratteristici con profondi significati simbolici:

Radici, salde e profonde, simbolo di stabilità
Tronco, solido e resistente, simbolo di durata
Foglie, numerose, simbolo di fecondità
Frutti, abbondanti ma presenti solo in un periodo dell’anno, e per questo preziosi, simbolo di prosperità che va colta quando si presenta l'occasione.


L’albero della vita è metafora di una esistenza costruita su solide radici, che rappresentano la famiglia e le relazioni, ricca di amore e discendenza, come le numerose foglie, capace di cogliere le tante e preziose opportunità offerte, proprio come i frutti maturi.

All’albero della vita sono collegati i 4 elementi naturali: aria, acqua, terra, fuoco.

L’acqua lo disseta, il sole (fuoco) lo fortifica, la terra lo nutre, l’aria lo ossigena.


Nella Bibbia era presente come simbolo di una vita libera e fiduciosa nella Provvidenza, lontana dalle preoccupazioni, in opposizione all’albero della conoscenza, che inclina a provvedere a sè stessi confidando più nei propri mezzi che nell'aiuto sovrannaturale e che quindi condanna all'ansia perpetua.

Nella mitologia egizia, il primo uomo e la prima donna sorsero da un albero in cui però erano racchiusi sia la vita che la morte.

L'albero della vita nella mitologia cinese produceva frutti preziosi, che rendevano immortale colui li mangiava, ma purtroppo il frutto nasceva una volta sola ogni 300 anni.


L'ALBERO DELLA VITA L'ALBERO DELLA VITA Reviewed by Polisemantica on lunedì, luglio 02, 2018 Rating: 5

Nessun commento:

Powered by Blogger.