NEWS
Loading...

Giorgio Squinzi presidente di Confindustria a Che tempo che fa e l'enumerazione dei guai della economia italiana.

Giorgio Squinzi è un imprenditore e chimico italiano, amministratore unico di Mapei, azienda fondata dal padre Rodolfo nel 1937 e presidente di Confindustria dal 2012.

Oggi è stato ospite di Fabio fazio a Che tempo che fa.

Squinzi ha fatto un ritratto drammatico della situazione economica italiana e ha utilizzato la figura retorica dell'enumerazione per tratteggiare i contorni della faccenda.

Ha parlato del calo del 25% della produzione industriale, del raggiungimento del tasso di disoccupazione del 12% in Italia, del fatto che lo Stato ha un debito di 48 miliardi con le aziende che non paga e via dicendo.


L'enumerazione (dal latino enumeratǐo -ōnis, derivato da enumerāre, «enumerare, contare»), chiamata anche elenco o enumeratio, è una figura retorica di chiarificazione semantica che consiste nel congiungere una serie di parole o sintagmi tramite asindeto o polisindeto.

L'enumerazione può essere anticipatoria o ricapitolativa, a seconda se viene collocata prima o dopo il concetto a cui si riferisce.

Sono forme di enumerazione l'accumulazione, che consiste nell'accostare una serie di elementi in modo ordinato o caotico, ma senza congiunzioni, e la distribuzione, che invece separa i termini con complementi, apposizioni o attributi.

Sono casi particolari di enumerazione anche la reiterazione e l'anafora.

L'enumerazione è molto usata anche in pubblicità, quando vengono elencate le caratteristiche di un prodotto.

0 commenti: