NEWS
Loading...

Il Conclave, l'attacco alla stampa da parte della Chiesa, Twitter e la scomunica 'latae sententiae'.

La Segreteria di Stato della Santa Sede attacca la stampa, parlando di una volontà di influenzare l'opinione dei cardinali, con la diffusione di "notizie spesso non verificate, o non verificabili, o addirittura false, anche con grave danno di persone e istituzioni". 

"Nel corso dei secoli - continua il testo - i cardinali hanno dovuto far fronte a molteplici forme di pressione, esercitate sui singoli elettori e sullo stesso Collegio, che avevano come fine quello di condizionarne le decisioni, piegandole a logiche di
tipo politico o mondano".

"Se in passato sono state le cosiddette potenze, cioè gli Stati, a cercare di far valere il proprio condizionamento nell'elezione del Papa, oggi si tenta di mettere in gioco il peso dell'opinione pubblica, spesso sulla base di valutazioni che non colgono l'aspetto tipicamente spirituale del momento che la Chiesa sta vivendo".

Se non nelle parole almeno nel tono del testo è implicita la minaccia di un castigo per tale comportamento.

Una delle armi della Chiesa, utilizzabile naturalmente ai danni solo dei credenti, è la scomunica, che implica l'esclusione di un suo membro dalla comunità dei fedeli a causa di gravi e ostinate infrazioni alla morale ealla dottrina riconosciuta e condanna l'anima alla pena eterna dopo la morte in caso di mancato pentimento e assoluzione.

Oggi le scomuniche si definiscono latae sententiae se scaturiscono da un comportamento delittuoso in quanto tale e non è necessario che vengano esplicitamente comminate da un ente ecclesiastico: chi compie un certo atto si trova a essere scomunicato automaticamente.

Anche un tweet inviato dal Conclave rende passibile di scomunica il cardinale che lo ha inviato, oppure la simonia o altri accordi condizionanti l'elezione del papa nel conclave, (quale potrebbero essere quelli paventati nel testo diramato dalla Santa Sede), come stabilito dalla costituzione apostolica Universi dominici gregis, fanno incorrerere nella scomunica latae sententiae.

Uomo avvisato...

Il video di commiato tra Papa Ratzinger e il Presidente Napolitano

1 commenti:

sto mentendo,lo giuro ha detto...

credevo che i cardinali in conclave fossero ispirati dallo spirito santo.apprendo ora che sono influenzabili dal main stream.forse sono rimasto indietro?