GIANNELLI E IL 'BERLUSCONI/BALLOTELLI' CON L'IPERBOLICA SPONSORIZZAZIONE


Nella caricatura di Giannelli apparsa sul Corriere della Sera, vi è rappresentato Berlusconi/Balottelli con la maglietta sponsorizzata dalla sparata berlusconiana sui "4.000.000 posti di lavoro".

Si parte dalla presupposizione che il lettore sappia qualcosa dell'iperbolica promessa fatta dal cavaliere durante la campagna elettorale, che viene derisa attraverso una variazione consonantica.

È bastato aggiungere una 'l' al nome di Balottelli, noto calciatore del Milan (di cui Berlusconi è presidente) per ottenere l'effetto comico per l'assonanza con il termine "balle" (bugie) di cui spesso Berlusconi è stato accusato di essere generoso dispensatore.

In pratica 'Ballotelli' diviene neologismo analogico, atto a descrivere colui che racconta panzane e per inferenza viene dato questo nome a una icona caricaturale del Cavaliere trasformato nel valente calciatore.
GIANNELLI E IL 'BERLUSCONI/BALLOTELLI' CON L'IPERBOLICA SPONSORIZZAZIONE GIANNELLI E IL 'BERLUSCONI/BALLOTELLI' CON L'IPERBOLICA SPONSORIZZAZIONE Reviewed by Polisemantica on venerdì, febbraio 08, 2013 Rating: 5

Nessun commento:

Powered by Blogger.