GIANNA NANNINI, FABIO FAZIO E L'ALLUSIVA 'LA NOSTRA STORIA' IN PAR CONDICIO


Casualmente Fabio Fazio, in piena par condicio, ha deciso di invitare Gianna Nannini alla sua trasmissione, “Che tempo che fa”.

Sempre casualmente la Nannini ha cantato un brano tratto da Inno la sua ultima fatica musicale che è colonna sonora degli spot del PD di cui abbiamo già parlato in questo post.

Con un filo di ipocrisia Fazio, senza mai nominarlo, ha ricordato al pubblico, sotto forma di domanda per la Nannini, che tale musica era stata utilizzata da “un partito” e se lei era contenta di questo.

Una allusione, quindi, con una presupposizione, ovvero dare per scontato che tutto il pubblico sapesse a quale partito ci si riferisse.

Chissà se qualcuno ha capito. Però la forma (e la par condicio) è salva.

Ecco il link Rai relativo alla comparsata della Nannini.
http://www.rai.it/dl/RaiTV/programmi/media/ContentItem-d0868a34-134f-48c5-be4c-7893cd60ee3e.html


GIANNA NANNINI, FABIO FAZIO E L'ALLUSIVA 'LA NOSTRA STORIA' IN PAR CONDICIO GIANNA NANNINI, FABIO FAZIO E L'ALLUSIVA 'LA NOSTRA STORIA' IN PAR CONDICIO Reviewed by Polisemantica on domenica, febbraio 03, 2013 Rating: 5

Nessun commento:

Powered by Blogger.