NEWS
Loading...

Google, Yubico e la password dimenticata

In questo articolo dell'agenzia stampa AGI  dal titolo Web: addio password, ecco la chiave "intelligente" si illustrano le potenzialità e l'utilità di Yubikey, un hardware prodotto dalla svedese Yubico.

Secondo la rivista 'Wired', il 2012 potrebbe essere stato l'ultimo anno dell'era delle password. "Non sono più sufficienti a tenere al sicuro gli utenti" affermano i responsabili della sicurezza di Google, Eric Grosse e Mayank Upadhyay.

Si tratta di una 'chiavetta' che contiene una chiave crittografica che, una volta inserita in una porta USB, permette di generare una password statica o dinamica e avere accesso ai propri account.

Sistema utile ma dannatamente pericoloso per la nostra libertà, come tutto ciò che è digitale. Tra pochi anni
non avremo più la possibilità di avere le nostre password inventate a analogiche, difficili da ricordare ma che ci permettono di avere sotto controllo i nostri file, le nostre note, le nostre foto che diventano sempre più "collettive" e condivise, anche nostro malgrado, dai grandi gruppi informatici, che già da anni, con il cloud, ci offrono l'impagabile possibilità di tenere libero il nostro hard-disk e depositare i nostri file consegnando la nostra vita digitale sui loro server.

L'utente è sempre meno individuo e sempre più membro di una colonia informatica, produttore di contenuti, elargitore gratuito di idee, opinioni, pensieri gusti che vengono anch'essi digitalizzati, analizzati, targettizzati e utilizzati per azioni di marketing, propaganda e infine di controllo.

0 commenti: