NEWS
Loading...

CURRENT TV: LO SPIN-OFF DELLA TV PARTECIPATIVA


Aldo Grasso illustra in un suo editoriale sul Corriere della Sera un clamoroso (anche se annunciato) insuccesso nel mondo mediatico: Current Tv, la TV partecipativa ha fatto fiasco.

Sia in America che nella versione italiana il canale contava sulla partecipazione del pubblico per la generazione dei contenuti.

Tale partecipazione non c'è stata nonostante si parlasse con molta enfasi di video prodotti e realizzati dal pubblico e che avrebbero dovuto costituire circa il 30% della programmazione.

ADV



Non si è riuscito a capire che il codice televisivo da questo punto di vista è molto più rigido del web 2.0 (reale o presunto che sia): occorre sempre un emittente (editore e propositore dei contenuti) e un destinatario di tali contenuti (lettore modello).

La commistione emittente/destinatario non garantisce per un medium freddo come la televisione, nessun risultato.

Insomma, come chiosa Aldo Grasso nel suo editoriale "la grande trasformazione dello spettatore in autore («user generated content») è di là da venire".



0 commenti: