NEWS
Loading...

CASALEGGIO: GRILLO COME GESÙ. NASCE IL DOGMA POLITICO


“Grillo è come Gesù, il suo messaggio diventerà virale”. Così ha annunciato Casaleggio, in un'intervista al Guardian.

La similitudine è abbastanza ardita e nasconde un'implicazione e cioè che Grillo è una sorta di unto dal Signore, un altro Messia, insomma un uomo che sa la strada e la indica agli altri, perché ha il dono di sapere, senza alcun dubbio, dov'è la verità.

Casaleggio ci offre implicitamente il ritratto dell'uomo forte, perciò non tanto democratico per definizione, non un leader politico ma un guru da seguire e obbedire senza esitazioni, per dogma.

Da ciò ne deriva che il Movimento 5 stelle non è un movimento politico di uguali, ma una religione, una fede.

Almeno a sentire le parole del suo regista della comunicazione, come è universamelmente riconosciuto Casaleggio.


4 commenti:

Fabio ha detto...

articolo imbarazzante...davvero il sistema non sa più che fare per difendersi dal M5S...
leggete bene cosa ha detto Casaleggio, e capirete che giornalistoni ci sono in questa povera nazione.

Anonimo ha detto...

"It's like Jesus Christ and the apostles," said Roberto Casaleggio. "His message, too, became a virus."

Link al Guardian: http://www.guardian.co.uk/world/2013/jan/03/italy-five-star-movement-internet?INTCMP=SRCH

Questa la fonte. Forse il giornalista del Guardian è un cospiratore che vuole difendersi dal M5S...

mariostaffaroni ha detto...

pare proprio che avesse ragione Federica Salsi, senza ripetere di nuovo il paragone che ne fece visto che allora si offese il paragone...
Ma se risulta che da qualcuno ci si auto definisce, non si possono che alzare le mani e dover ammettere.
Ne sentivamo comunque proprio il bisogno in Italia di un'ulteriore formazione politica che si incardinasse sul "NEMICO" nelle contese democratiche. Ma i sondaggi famosi pare rivelino che tutti i movimenti religiosi siano minoranze oggi in Italia: e le stelle cadenti pare non facciano eccezione.

Anonimo ha detto...

Cari appartenenti a M5S: siete pronti a querelare chiunque, non accettate critiche di alcun genere, più "talebani" e settari di così...